Maltempo Taranto: allagamenti e traffico in tilt, diluvio anche su Bari

Correnti leggermente più fresche e instabili in quota hanno determinato nella notte e alle prime ore del mattino dei rovesci e temporali sulla Puglia.

All’alba forti acquazzoni hanno colpito sia Bari che Taranto, su quest’ultima con parecchi disagi alla viabilità. Molte strade sono diventate dei fiumi e numerosi negozi si sono allagati, complice anche un funzionamento non perfetto delle reti fognarie. In particolare allagamenti si sono verificati nelle zone di via Ancona, via Cugini, corso Italia e viale Magna Grecia, le arterie principali di scorrimento dove maggiormente si concentra il traffico automobilistico, tra pendolari che si recano a lavoro e genitori che accompagnano i figli a scuola.

Intorno alle otto del mattino diverse automobili sono rimaste in panne a causa dell’acqua alta che si è concentrata in alcuni tratti di strada. Disagi anche all’ingresso della città dal quartiere Tamburi, in via Orsini. All’altezza dell’antico acquedotto romano, subito dopo lo stabilimento Ilva, si è creata una enorme pozzanghera che ha paralizzato il traffico. Acqua alta e auto sommerse anche tra via Magnaghi e via Cugini, zone ad alto scorrimento di auto verso il centro città.

Forte pioggia e traffico in tilt anche su Bari, fra le 7 e le 8. Poi la situazione è rientrata rapidamente grazie al ritorno del sole.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: vortice freddo in arrivo, forte peggioramento al centro-sud

Meteo : sono le ultime ore di bel tempo e clima mite, da domani cambia tutto

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Il TEMPO per 7 GIORNI: doppia razione di FREDDO in vista?