Meteo mare: bacini calmi fino a Giovedì, poi Scirocco e onde

Meteo mare – Ultimi giorni caratterizzati da alta pressione, condizioni atmosferiche stabili e caratterizzate e ventilazione scarsa su gran parte del bacino del Mediterraneo. Poi, a partire dal 19 Ottobre, una nuova perturbazione atlantica apporterà piogge e mari mossi. Vediamo più nel dettaglio cosa ci attende.

Previsioni mare – Secondo gli ultimi aggiornamenti dei principali modelli matematici, il bacino del Mediterraneo sarà interessato nel corso dei prossimi giorni, da una nuova perturbazione di origine tipicamente oceanica. Di conseguenza, a partire dal 19 Ottobre, data in cui questa interesserà l’Italia, una moderata-forte ventilazione da Scirocco soffierà su molti dei settori italiani, soprattutto quelli occidentali. Qui, le onde, potranno raggiungere un altezza significativa di:

  • 1.30 metri in Ovest Sardegna,
  • 0.9- 1.0 metri nel Tirreno centro-occidentale,
  • 1.25-1.60 metri nel Canale di Sicilia,
  • 0.2-0.3 metri nel Tirreno meridionale,
  • 0.5-0.8 metri nello Ionio settentrionale,
  • 0.4-0.5 metri nello Ionio meridionale,
  • 0.2 -0.3 metri in Nord Adriatico,
  • 0.2-0.3 in Adriatico centrale,
  • 0.3-0.4 metri in Adriatico meridionale.
  • 1.0 -1.25 metri nel Mar Ligure.

Meteomar – Nel corso dei prossimi giorni e fino al 19 Ottobre, i mari italiani si presenteranno calmi o al limite poco mossi. Il 19 ottobre, il nuovo peggioramento arrecherà un guasto delle condizioni meteo-marine che coinvolgerà gran parte dei bacini italiani e mediterranei. Tuttavia, sarà nel corso della giornata del 20 Ottobre, che, complice un’aumento della ventilazione, lo stato dei mari italiani tenderà a peggiorare ulteriormente. I bacini che risulteranno maggiormente mossi saranno quelli occidentali e in particolar modo il Mar di Sardegna, il Mar Ligure, il Canale di Sicilia e il Tirreno occidentale. Data la vasta distanza temporale, maggiori e più dettagliate informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Meteo Pesca – Le favorvoli condizioni meteorologiche previste, unite agli alti coefficienti maereali attesi, renderanno i prossimi giorni particolarmente propizi per la pesca sportiva e professianale. Di condeguenza, queste, saranno giornata da sfruttare per molti degli appassionati di pesca. Dal 19 la situazione tenderà lentamente a cambiare. Seguiranno aggiornamenti. Ricordiamo ai lettori che è possibile consultare maggiori dettagli sul Meteo Pesca seguendo il link sottostante.

  • Meteo Pesca.
    Meteo mare: bacini calmi fino a Giovedì, poi Scirocco e onde

    Meteo mare: bacini calmi fino a Giovedì, poi Scirocco e onde


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Intensa scossa di terremoto in Molise: trema mezza Italia, avvertita a Campobasso, Foggia, Chieti, Pescara, Napoli, Bari

Terremoto in Molise : ora è sequenza sismica. Ci sono danni all’epicentro

ULTIM’ORA – Violento terremoto in Molise, spaventa il centro-sud. Si temono danni

Meteo a 15 giorni: rottura estiva in vista?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti