Previsioni meteo: tornano le piogge, dalla siccità ai nubifragi

Previsioni meteo – Dopo un’Estate e un Autunno prevalentemente siccitosi, Novembre sembra voglia mostrare un cambio di tendenza meteorologica.

Secondo gli ultimi aggiornamenti modellistici,  tra il 5 e il 6 Novembre, una nuova saccatura di aria di origine Nor Atlantica riuscirà ad irrompere sul Mediterraneo. L’arrivo di tali masse d’aria, favorirà la formazione di un intenso minimo barico. Di conseguenza, passeremo da una situazione siccitosa caratterizzata dall’assenza delle tipiche piogge autunnali, ad una particolarmente instabile, foriera di precipitazioni con possibilità di alluvioni lampo e nubifragi. Attualmente le regioni che risulteranno maggiormente interessate da questo peggioramento saranno quelle del Nord Italia e quelle tirreniche. Successivamente del Sud Italia potranno vedere abbondanti piogge. Meno interessate quelle adriatiche.

La ventilazione risulterà intensa dai quadranti meridionali e i mari diverranno mossi o molto mossi. Dal punto di vista termico, le temperature non subiranno particolari flessioni. Ma si discosteranno leggermente dalle medie stagionali. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti. Ricordiamo ai lettori che è possibile consultare anche le previsioni sull’andamento stagionale e mensile seguendo i link sotto.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Falla in WordPress: hacker attaccano il famoso CMS per siti web attraverso noto plugin

Meteo Protezione Civile domani: tempo stabile su tutta l’Italia

Due cicloni tropicali minacciano l’Australia : Trevor e Veronica sempre più potenti

C’è chi aspetta la PIOGGIA per non piangere da solo (F.De Andrè)

METEO A 15 GIORNI: aumentano le chances di pioggia al nord nei primi giorni di aprile?