METEO | Risveglio col maltempo al nord, forti temporali in Liguria. Peggiora anche al centro-sud?

Intensa perturbazione al nord-ovest, forti piogge in Liguria. Maltempo a breve anche sul nord-est e al centro. Ecco le previsioni meteo appena aggiornate…

Previsioni meteo/ L’autunno è finalmente ricominciato dopo un ottobre assolutamente avaro di piogge e siccitoso. Una perturbazione nord atlantica ha interrotto quella fase terribile che stava avvolgendo l’Italia, specie in nord, dove ormai erano gli incendi a dominare la scena.
Nella serata di sabato le prime piogge e locali temporali hanno raggiunto il nord-ovest, mentre stamane notiamo la presenza di un vero e proprio vasto fronte freddo che staziona sulla regioni settentrionali, in particolare tra Sardegna, Piemonte, Liguria, Emilia occidentale e Lombardia.

I fenomeni più intensi stanno coinvolgendo la Liguria : in particolare tra savonese e i settori occidentali di Genova si registrano accumuli di pioggia compresi tra i 50 e i 92 mm (giusta dunque l’allerta meteo diffusa dalla Protezione Civile). Forti temporali adesso stanno raggiungendo lo spezzino e l’Emilia occidentale.
Piogge estese anche su Piemonte orientale e Lombardia dove si registrano accumuli diffusamente superiori ai 10/20 mm.
Nubi sterili su Toscana e nord-est, dove tuttavia il tempo è destinato a peggiorare, mentre al sud splende ancora il Sole.

Radar della protezione civile – Piogge e temporali sull’Italia occidentale adesso, in movimento verso est

Nelle prossime ore la perturbazione tenderà a coinvolgere buona parte del nostro Paese : la pioggia continuerà a cadere oggi al nord (non solo sul nord-ovest, bensì anche sul nord-est) mentre il centro-Italia farà i conti con la “linea temporalesca” della perturbazione, ovvero il vasto fronte sdi temporali che attualmente sta interessando il Levante ligure. Quindi tra la tarda mattinata ed il pomeriggio temporali anche forti potranno coinvolgere Toscana, Umbria e Lazio. Piogge attese anche su Marche, Romagna, Abruzzo. Entro sera coinvolte anche Campania e Molise. Dalla sera avremo un miglioramento (momentaneo) su Sardegna e regioni centrali.
La neve cadrà sulle Alpi oltre i 1700/1800 metri di quota oggi, mentre domani crollerà almeno sino a 900 metri al nord e a 1200 metri al centro.
Oltre a piogge e nevicate ci saranno anche venti sostenuti dai quadranti meridionali nella giornata odierna, specie sulle regioni adriatiche (scirocco).

Per il monitoraggio vi consigliamo di  visitare i RADAR e i SATELLITI 

Entro domani la perturbazione coinvolgerà tutto il sud Italia, dove il maltempo insisterà almeno sino alla giornata di mercoledi a più riprese.
Insomma l’Autunno sembra voler fare sul serio da nord a sud, come lecito che sia in questo periodo dell’anno.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Intensa scossa di terremoto in Molise: trema mezza Italia, avvertita a Campobasso, Foggia, Chieti, Pescara, Napoli, Bari

Terremoto in Molise : ora è sequenza sismica. Ci sono danni all’epicentro

ULTIM’ORA – Violento terremoto in Molise, spaventa il centro-sud. Si temono danni

MODELLO EUROPEO, l’anticiclone sino a giovedì 23, poi si apre un colpo di scena

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti