Meteo Italia: arriva l’artico, freddo e nevicate a bassa quota?

Meteo Italia – In questi ultimi giorni sta crescendo notevolmente l’attenzione verso il peggioramento che potrà interessare l’Italia a partire dall’inizio della prossima settimana. Ovvero a partire dalla giornata di Lunedì 13 Novembre.

A quanto pare Novembre vorrà mostrarci il suo lato più freddo e perturbato. Infatti, secondo le ultime emissioni dei principali modelli matematici, a partire dalla data appena indicata, un’intensa saccatura di aria fredda di origine artica potrà irrompere sul Mediterraneo centro orientale. Tale saccatura apporterà un deciso calo delle temperature (fino a 10-12°C in meno rispetto ai valori attuali), forte ventilazione settentrionale, maltempo e nevicate fino a quote molto basse su gran parte del territorio e in particolar modo sull’Appennino. Secondo i dati attuali, termiche fino a -3/-4°C alla quota di 850 hPa potranno ragiungere le regioni centrali, di conseguenza, la neve, potrà fare la sua ricomparsa fino 600 metri di quota.

A peggiorare la situazione meteorologica generale, vi saranno anche le mareggiate. Infatti in concomitanza di ventilazione particolarmente sostenuta, lo stato del mare tenderà velocemente a peggiorare. Data la distanza temporale, maggiori informazioni verranno pubblicate nel corso dei prossimi aggiornamenti. Ricordiamo ai lettori che è possibile consultare anche le previsioni sull’andamento stagionale e mensile seguendo i link sotto.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : vortice ciclonico domani nel Mediterraneo. Maltempo intenso sulle isole maggiori?

Equinozio di Primavera : coinciderà con l’ultima SuperLuna del 2019

Un grosso meteorite è esploso sul Mare di Bering: energia 10 volte quella della bomba di Hiroshima

Marzo 2019 rovente: le anomalie più importanti e la previsione per il futuro

Meteo a 7 giorni: il MALTEMPO si localizzerà sulle isole maggiori, week-end primaverile sull’Italia