Meteo Protezione Civile: nuovo peggioramento diffuso domani

Tempo in nuovo peggioramento domani sull’Italia, con precipitazioni diffuse, soprattutto sui settori occidentali della penisola. Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Giovedì 9 Novembre 2017

Precipitazioni:
– sparse o diffuse al mattino, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Emilia-Romagna, Alta Toscana, Trentino, settori orientali di Veneto e Friuli Venezia Giulia, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– dal pomeriggio sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto della Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania, settori occidentali di Abruzzo e Molise e sulla Sicilia, con quantitativi cumulati generalmente deboli, tendenti a moderati sui settori tirrenici di Lazio e Campania e sulla Sicilia occidentale.
Nevicate: sui settori alpini occidentali al di sopra dei 1000-1200 m, con apporti al suolo da deboli a moderati, in progressiva attenuazione.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: tendenti a forti settentrionali sulla Liguria centro-occidentale e sulla Sardegna occidentale; dalla sera tendenti a forti meridionali su Sicilia e coste di Lazio e Campania.
Mari: molto mosso il Mar di Sardegna; dal pomeriggio molto mossi il Canale di Sardegna e localmente il Mar Ligure, lo Stretto di Sicilia e il Tirreno centrale.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

Alluvione in Sardegna: oltre 100 milioni di euro di danni, agricoltura in ginocchio

Aereo atterra con vento fortissimo durante la tempesta Callum [VIDEO]

Meteo a 15 giorni: l’autunno potrebbe riprovarci verso la fine del mese?
Le previsioni della PROTEZIONE CIVILE per MERCOLEDI 17 OTTOBRE