Previsioni meteo domani: intenso maltempo, allerta meteo per diverse regioni

Previsioni meteo domani – L’inizio della settimana è stato caratterizzato dall’arrivo sull’Italia di un intensa saccatura di origine artica. Questa ha apportato episodi di forte maltempo e nel corso delle prossime ore continuerà ad apportare nubifragi e abbondanti precipitazioni. Vediamo più nel dettaglio cosa aspettarci per la giornata di domani.

Secondo gli ultimi aggiornamenti modellisstici, nel corso della mattinata di domani assisteremo ad un asprimento delle condizioni meteorologiche sulle regioni del medio e basso Adriatico. Qui sono attese intense piogge, nubifragi e mareggiate. Non a caso, la Protezione Civile ha emanato un bollettino di allerta meteorologica per Abruzzo, Marche e Molise. Previste piogge anche su Sicilia, Sardegna, Calabria tirrenica, Basilicata e Puglia. Tempo generalmente più stabile al Nord Italia. Nel corso del pomeriggio la situazione non vedrà grosse variazioni, intense piogge e temporali continueranno ad interessare le regioni appena indicate. In serata: piogge, temporali e nubifragi continueranno ad interessare le regioni adriatiche. Mentre, lungo le regioni che si affacciano sullo Ionio, assisteremo ad un ulteriore intensificazione del maltempo.

Da non sottovalutare la situazione in Abruzzo, Sud Marche e Molise. Allerta meteo anche su Sicilia, Calabria e Puglia a partire dalla serata. Maggiori informazioni verranno fornite in fase di nowcasting e nel corso delle prime ore della mattinata di domani. Ricordiamo ai lettori, che è possibile visionare i video meteo dettagliati per la giornata di domani e per i prossimi giorni seguendo i link sotto riportati:

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Sicilia : scossa di terremoto in serata avvertita alle pendici dell’Etna – dati INGV-EMSC

Brusco peggioramento con temporali, grandinate e venti forti domani: il bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord