Allerta della Protezione Civile: il maltempo insiste anche domani, le zone colpite

Il persistere di questo vortice ciclonico posizionato fra Nord-Africa e Sud Italia alimenterà ancora condizioni di forte maltempo, anche nella giornata di domani. Previste precipitazioni abbondanti ancora sulle regioni del medio-basso versante adriatico e del Meridione, dove le ultime piogge hanno già creato disagi e allagamenti (vedi qui la situazione critica in Abruzzo).

Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Giovedì 16 Novembre 2017

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia orientale e Calabria sud-orientale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo meridionale, Molise, Puglia settentrionale e meridionale, sui settori ionici di Basilicata e Calabria centro-meridionale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su resto del meridione, su Marche meridionali e settori orientali di Lazio e Sardegna, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni significative.
Venti: localmente forti nord-orientali sull’alto versante adriatico e Toscana; localmente forti settentrionali su Sicilia e versanti orientali della Sardegna; tendenti a forti orientali su Puglia, Basilicata e Calabria.
Mari: generalmente molto mossi, con attenuazione del moto ondoso sui bacini settentrionali.

ALLERTA METEO / CRITICITà 

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quelli dei giorni scorsi. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, mercoledì 15 novembre, il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia e Calabria, in estensione dalla serata alla Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibile grandinate e forti raffiche di vento.


Per la giornata di domani, giovedì 16 novembre, è stata valutata allerta arancione sull’area meridionale delle Marche, su gran parte dell’Abruzzo e del Molise, sull’area garganica e su quella meridionale della Puglia, sul versante ionico meridionale della Calabria, sul settore orientale della Sicilia. Allerta gialla, invece sulla Basilicata, sui restanti territori di Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e sulla zona centrale della Sicilia.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it)


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Roma, il giorno dopo : montagne di grandine per le strade. Evento storico per la capitale, ma cosa è successo?

Allerta meteo Calabria: scuole chiuse domani Martedì 23 Ottobre in diversi comuni per maltempo

Forte maltempo verso la Calabria: allerta rossa e arancione per domani (previsioni)

PREVISIONI METEO: rinforzo effimero dell’altra pressione, poi un grande cambiamento entro fine ottobre
ALLERTA protezione civile per MARTEDI 23 OTTOBRE