Astronomia, sciame delle Leonidi: ecco come osservarle!

Astronomia, sciame delle Leonidi – Dopo lo sciame delle Turiadi, Novembre 2017 ci regala un altro spettacolare evento astronomico, lo sciame di stelle cadenti delle Leonidi.

Questo sciame meteorico è stato generato dalla cometa Tempel-Tuttle, che è una cometa periodica con un’orbita che la riporta al perielio (punto più vicino al Sole) ogni 33 anni. Tale sciame raggiungerà il suo massimo nella nottata odierna e sarà ben visibile fino al 18. Al momento di maggiore intensità dello sciame si stima una frequenza di circa 20 meteore l’ora.

Per osservarle basterà guardare in cielo verso Est, l’osservazione non sarà disturbata dalla luna ma potranno essere presenti molte nubi, sopratutto lungo le regioni adriatiche e al Sud Italia. Il Nord Italia e le regioni dell’alto tirreno godranno di tempo più stabile e cieli sereni.

Astronomia, sciame delle Leonidi: ecco come osservarle!

Astronomia, sciame delle Leonidi: ecco come osservarle!


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Roma, il giorno dopo : montagne di grandine per le strade. Evento storico per la capitale, ma cosa è successo?

Allerta meteo Calabria: scuole chiuse domani Martedì 23 Ottobre in diversi comuni per maltempo

Forte maltempo verso la Calabria: allerta rossa e arancione per domani (previsioni)

ALLERTA protezione civile per MARTEDI 23 OTTOBRE
Meteo a 15 GIORNI: che MALTEMPO sino al giorno di Ognissanti!