Oceania : violenta scossa di terremoto in Nuova Caledonia, si temono conseguenze

Intensa scossa di terremoto scuote la Nuova Caledonia. Si temono danni sulle isole. I dati dell’USGS.

Una potente scossa di terremoto è stata registrata oggi 19 novembre 2017, esattamente alle 16.09 italiane (corrispondenti alle 02.09 del 20 novembre all’epicentro) nell’Oceania orientale tra le isole della Nuova Caledonia.
Stando ai dati giunti dai sismografi dell’USGS (centro sismico americano) il terremoto ha raggiunto la magnitudo 6.6 sulla scala richter, con ipocentro fissato a circa 14 km di profondità. Epicentro del terremoto individuato in mare, poco a largo dell’isola di Marè, appartenente alla Nuova Caledonia.

Il terremoto è stato fortemente avvertito in tutto l’arcipelago, formato da numerose isole abitate. Tremori netti durati molti secondi anche nell’arcipelago di Vanuatu. Tra le città vicine all’epicentro, situate sull’isola di Marè, troviamo La Roche, Penélo e Kurine dove si temono danni anche importanti. L’epicentro infatti dista solo pochi chilometri a est, in mare. Al momento non giungono notizie di vittime o feriti.

zoom epicentro

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Forte maltempo verso la Calabria: allerta rossa e arancione per domani (previsioni)

Nubifragi nel tarantino: situazione critica a Ginosa [VIDEO]

Nubifragio su Pescara : sottopassi sommersi a Francavilla, donna salvata in extremis

ALLERTA protezione civile per MARTEDI 23 OTTOBRE
Meteo a 15 GIORNI: che MALTEMPO sino al giorno di Ognissanti!