Meteo a lungo termine: fase fredda in arrivo, torna la neve?

Meteo a lungo termine – In questi primi giorni della terza decade di Novembre, tempo stabile e anticiclonico sta interessando gran parte del Mediterraneo centrale e dell’Italia. Tuttavia i principali modelli matematici mostrano l’arrivo di masse d’aria fredde nel corso dei prossimi giorni. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Dagli ultimi aggiornamenti, viene confermato un primo e veloce impulso freddo che tra il 25-26 Novembre interesserà l’Italia e in particolar modi le regioni settentrionali e quelle adriatiche. In questa prima fase si avrà un sensibile calo temperature accompagnato da precipitazioni e nevicate a quote basse sopratutto lungo le regioni adriatiche. Successivamente la situazione atmosferica tenderà a migliorare fino al 28-29 Novembre quando una più vasta e intensa perturbazione di stampo artico farà irruzione sul Mediterraneo centrale. In questa fase, oltre ad un sensibile calo delle temperature, si avrà un maggiore interessamento pluviometrico del territorio nazionale. Inoltre non si esclude il ritorno della neve in pianura sulle regioni del Nord Italia e a quote più basse su quelle del Centro.

La fredda fase di maltempo che inizierà negli ultimi giorni di Novembre potrà risultare piuttosto insistente e perdurare fino ai primi giorni di Dicembre. Data la distanza temporale, maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti. Ricordiamo ai lettori che è possibile consultare anche le previsioni sull’andamento stagionale e mensile seguendo i link sotto.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Siccità estrema al nord : si svuota il Lago Maggiore. Po in secca

Frasi e aforismi per la Festa del Papà: trova il pensiero più bello per fare gli auguri

Emirati Arabi : un “buco” nelle nubi, video della “Hole Punch Cloud”

Calo delle temperature al nord, instabilità residua al sud, poi l’anticiclone