Meteo Italia: arriva il freddo, atteso sensibile calo delle temperature

Meteo Italia – Novembre, nella sue battute finali, ha deciso di mostrarci la sua parte più fredda e perturbata. Infatti dopo un periodo mediamente stabile e anticiclonico, una nuova irruzione di aria fredda di origine artica tornerà ad interessare l’Italia a partire da oggi.

Secondo gli ultimi aggiornamenti modellistici, nel corso della giornata odierna, piogge e locali temporali torneranno ad interessare soprattutto le regioni del Nord Italia. Mentre, a partire da domani, verranno coinvolte anche le regioni del Centro e del Sud Italia. Tale perturbazione di origine artica, apporterà un deciso calo delle temperature e ventilazione sostenuta dai quadranti settentrionali. Il picco del freddo si raggiungerà tra le giornate del 27 e 28 Novembre. In questa fase, il freddo potrà risultare pungente, soprattutto nelle ore notturne e serali. Le regioni che risulteranno maggiormente interessate dal transito di questa perturbazione, saranno quelle del Nord Italia (oggi), quelle adriatiche centrali (domani) e successivamente, in maniera minore, quelle del Sud Italia.

La situazione meteorologica, dal punto di vista termico, inizierà a migliorare a partire dal 29 Novembre quando assisteremo ad un nuovo aumento delle temperature. Tuttavia potrà essere un fuoco di paglia. Infatti non si esclude l’arrivo di una nuova ed intensa perturbazione artica. Maggiori dettagli veranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti. Ricordiamo ai lettori che è possibile consultare anche le previsioni sull’andamento stagionale e mensile seguendo i link sotto.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Siccità estrema al nord : si svuota il Lago Maggiore. Po in secca

Frasi e aforismi per la Festa del Papà: trova il pensiero più bello per fare gli auguri

Emirati Arabi : un “buco” nelle nubi, video della “Hole Punch Cloud”

Calo delle temperature al nord, instabilità residua al sud, poi l’anticiclone