Meteo a lungo termine: nuova irruzione artica all’orizzonte. Neve in arrivo!

Meteo a lungo termine – Dicembre ha deciso di mostrarci il suo lato più freddo e invernale, infatti dopo una prima irruzione artica avvenuta nel corso di questi giorni, i principali modelli matematici tornano a mostrare nuovi scenari freddi nel corso della prima metà della mensilità. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Le ultime corse modellistiche dei principali modelli matematici, concordano nel vedere una nuova irruzione artica in direzione dell’Europa centrale e del Mediterraneo attorno al Ponte dell’Imacolata. Secondo i dati attualmente disponibili questa prensenterà valori termici piuttosto bassi e tali da apportare un sensibile calo delle temperature su gran parte del territorio italiano e in particolar modo del Centro Nord. Inoltre dati i valori termici previsti, non si escludono nuove nevicate fino a quote molto basse o al piano su diverse regioni. Data la distanza temporale, attualmente non ci è ancora possibile indicare quali saranno le regioni maggiormente colpite e quali vedranno i maggiori accumuli nevosi. Tuttavia nel corso dei prossimi aggiornamenti potremmo aggiungere in maniera graduale maggiori dettagli.

Tale andamento, andrebbe in accordo con la tendenza media elaborata per la mensilità di Dicembre 2017. Ricordiamo ai lettori che è possibile consultare le previsioni sull’andamento stagionale e mensile seguendo i link sotto.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : domani vortice ciclonico sul nord Africa. Forti piogge e venti intensi su Sardegna e Sicilia

Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

MODELLO EUROPEO. nuovo rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, la primavera ritorna prepotente