Nuova forte scossa di terremoto in Micronesia, vicino l’isola di Guam

Una nuova scossa di terremoto si è verificata poco fa in Oceania, ad Est delle Filippine, nella regione della Micronesia. Dopo il sisma 6.5 della notte, un’altra forte scossa magnitudo 6.4, avvenuta alle ore 10.51 (italiane), è avvenuta sempre nel medesimo epicentro, fra le isole di Guam e Colonia.

Il terremoto, verificatosi a circa 10 km di profondità, non ha generato un’allarme tsunami. La scossa è stata avvertita fortemente tra le due isole di Colonia e Guam, e in particolare sulla piccola isola di Falop, circondata da atolli. Non dovrebbero comunque esserci danni a persone. L’area interessata è soggetta a frequenti movimenti tellurici anche di grande intensità: ci troviamo in corrispondenza del temibile anello di fuoco che circonda tutto l’oceano Pacifico, dove si scontrano le grandi placche litosferiche del pianeta.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Lago Michigan : spettacolo naturale in atto, un mosaico di ghiaccio riveste il lago

Meteo Protezione Civile domani: tempo generalmente stabile, ultimi rovesci all’estremo Sud

Ciclone Idai, è una catastrofe in Africa : almeno 1000 vittime. Inondazioni su vasta scala

Prosegue il trend AVARO di pioggia al nord, tempo più irrequieto al sud

Meteo a 15 giorni: segnali di cambiamento nei primi giorni di aprile