Oceania : forte scossa di terremoto in Micronesia tra Colonia e Guam – dati USGS

Forte scossa di terremoto nella notte in Micronesia, nel Pacifico occidentale. Panico sull’isola di Guam.

Una forte scossa di terremoto è stata registrata oggi 8 dicembre 2017, esattamente alle 01.22 italiane, corrispondenti alle 10.22 all’epicentro, nel Pacifico occidentale dove è localizzata la Micronesia.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’USGS (istituto sismico americano) il terremoto ha raggiunto la magnitudo 6.5 sulla scala richter, con ipocentro fissato a circa 20 km di profondità. Epicentro individuato esattamente nell’Oceania settentrionale, nella macro regione della Micronesia tra le isole di Guam e Colonia. La scossa è avvenuta in corrispondenza del temibile anello di fuoco che circonda tutto l’oceano Pacifico.

Il terremoto è stato fortemente avvertito nelle due isole di Colonia e Guam, ma in maniera particolare sulla piccola isola (circondata da atolli) di Falop dove sono presenti anche delle abitazioni. Tuttavia non giungono notizie di vittime o feriti a seguito della forte scossa. Tanta paura sull’isola di Guam dove sono presenti città con diverse decine di migliaia di abitanti. Non dovrebbero esserci feriti o vittime.


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, 17 Ottobre

Inondazioni in Texas: crolla ponte nel fiume Llano

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

MODELLO EUROPEO: l’arrivo del primo FREDDO sul nord-est Europa
MODELLO AMERICANO: uno sguardo al presente per capire il futuro