Maltempo in Toscana: esondato fiume Serchio a Borgo Mozzano (Lucca)

Maltempo Toscana: le forti piogge hanno portato all’esondazione del fiume Serchio a Borgo a Mozzano

L’Italia centro-settentrionale continua a fare i conti con pesante maltempo, a causa dell’intensa perturbazione che soprattutto nella giornata di ieri ha apportato piogge abbondanti. Piogge che in Toscana hanno continuato a cadere anche nelle ultime ore. 

Nel corso della notte il fiume Serchio è esondato nel territorio di Borgo a Mozzano (Lucca), provocando la chiusura della statale 12 del Brennero. La situazione è poi tornata alla normalità: non c’è più acqua in strada ma la statale è ancora chiusa, per le operazioni di pulizia, tra le località di Ponte Pari e Chifenti.
In particolare, come spiega la protezione civile di Lucca che ha monitorato la situazione tutta la notte, con l’innalzamento dei livelli del fiume l’acqua è fuoriuscita dalle bocchette invadendo la sede stradale. Nella zona ora ha smesso di piovere.

Tre famiglie sono state evacuate dalle loro abitazioni che hanno subito danni al tetto per il forte vento a Dicomano, nel Fiorentino. Un’altra persona ha dovuto lasciare la sua casa minacciata da un grosso pino pericolante a Firenzuola, in località Pietramala. In entrambi i casi sono intervenuti i vigili del fuoco.

 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Siccità estrema al nord : si svuota il Lago Maggiore. Po in secca

Frasi e aforismi per la Festa del Papà: trova il pensiero più bello per fare gli auguri

Emirati Arabi : un “buco” nelle nubi, video della “Hole Punch Cloud”

Calo delle temperature al nord, instabilità residua al sud, poi l’anticiclone