Veneto: 8 persone soccorse sulle Dolomiti, erano bloccati nella neve

Nella tarda serata di ieri un gruppo di persone è rimasto bloccato a causa della neve e delle avverse condizioni meteo sulle Dolomiti, nella località di Vodo di Cadore, nella provincia di Belluno.

Il soccorso alpino di San Vito di Cadore, grazie all’applicazione di geolocalizzazione per smartphone in dotazione al Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, è riuscito a raggiungere gli 8 ragazzi, provenienti dalla Malesia, che si trovavano sulla strada che sale al Rifugio Talamini.

 Il gruppo di turisti era diretto in auto a Zoppè di Cadore, ma il navigatore, indicando la via più breve, li aveva guidati sulla ripida strada innevata attualmente non percorribile, finché non erano stati più in grado di proseguire né di tornare indietro. I soccorritori li hanno quindi aiutati, montando le catene su una delle due auto a noleggio e mettendosi direttamente alla guida dell’altra (poiché aveva le catene rotte e le gomme lisce) fino a valle, dove hanno poi dato loro le indicazioni corrette per arrivare senza problemi a destinazione.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Sicilia : scossa di terremoto in serata avvertita alle pendici dell’Etna – dati INGV-EMSC

Brusco peggioramento con temporali, grandinate e venti forti domani: il bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord