Meteo Italia : insiste la tramontana al sud, ma si rinforza l’anticiclone. Le previsioni per oggi

Anticiclone sempre più robusto. Sferzata artica sui Balcani, lambito il sud e il lato adriatico. Tanto Sole in Italia oggi! Le previsioni meteo…

Meteo Italia oggi/ Grecia e Turchia faranno i conti con una rapida sferzata molto fredda di origine artico-continentale nel corso delle prossime ore, la quale apporterà gran freddo e nevicate a quote basse. L’Italia sarà solamente lambita da questa irruzione fredda e precisamente solo le regioni del sud e del basso Adriatico. L’unico fenomeno di rilievo sarà il vento di tramontana, che continuerà a soffiare in maniera abbastanza sostenuta su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia almeno sino alla mattinata di domenica 24 dicembre.

Per il resto tanto Sole e tempo stabile soprattutto sul lato tirrenico e al nord grazie al costante rinforzo dell’anticiclone che entro la giornata di Natale avrà conquistato tutto il Mediterraneo centrale (lo farà solo per poche ore).
La giornata di oggi, 23 dicembre 2017, dunque si presenterà stabile su tutta Italia con le uniche eccezioni del vento al sud Italia ( con cieli sereni ovunque) e delle solite nubi basse e foschie al nord, specie sulla pianura Padana occidentale. Clima ancora piuttosto freddo al sud e sul basso adriatico, dove giungerà una piccola parte del freddo presente sui settori balcanici e l’est Europa. 

Le massime si porteranno tra i 7 e i 10°C al nord, tra 9 e 12 °C al centro (con picchi di 16°C in Sardegna) e tra i 10 e i 14 °C al sud Italia (con picchi di 16°C sulla Sicilia. Farà decisamente più freddo stasera e nelle ore notturne (valori anche prossimi allo zero sul nord Italia).


Come proseguirà il resto dell’inverno? VEDI QUI LA NOSTRA TENDENZA APPENA AGGIORNATA >>>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, 17 Ottobre

Inondazioni in Texas: crolla ponte nel fiume Llano

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

MODELLO EUROPEO: l’arrivo del primo FREDDO sul nord-est Europa
MODELLO AMERICANO: uno sguardo al presente per capire il futuro