Spaventosa tempesta tropicale si abbatte sulle Filippine : “Tembin” provoca oltre 100 morti

La furia di Tembin si abbatte sulle Filippine. Decine e decine di morti, feriti e migliaia di sfollati. Passaggio tragico della tempesta.

È stata ribattezzata “Tembin” la spaventosa tempesta tropicale che sta colpendo il sud delle Filippine. La perturbazione di violenza inaudita ha causato nelle ultime ore alluvioni e frane estese che hanno originato conseguenze molto gravi. Sono 135 le persone che hanno perso la vita, ma i dispersi sono ancora tantissimi per cui il bilancio potrebbe ulteriormente aggravarsi.

In particolare la zona più colpita è l’isola di Mindanao, la seconda isola per grandezza dell’arcipelago, dove Tembin si è abbattuta con raffiche di 200 km/h accompagnate da piogge torrenziali. Sono 15.000 le persone sfollate. Un intero villaggio agricolo è stato sepolto da una frana di proporzioni eccezionali e non giungono notizie dalla località. 
Interrotta la corrente elettrica e le comunicazioni su gran parte del sud delle Filippine. Le squadre di soccorso stanno lavorando giorno e notte per recuperare quanti più sopravvissuti possibili dalle zone colpite. 


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, 17 Ottobre

Inondazioni in Texas: crolla ponte nel fiume Llano

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

MODELLO EUROPEO: l’arrivo del primo FREDDO sul nord-est Europa
MODELLO AMERICANO: uno sguardo al presente per capire il futuro