Emirati Arabi avvolti dalla nebbia : sospesi centinaia di voli

Sempre più fitte le nebbie nell’umidissimo Golfo Persico su cui si affaccia la penisola arabica. Gli Emirati Arabi Uniti si ritrovano letteralmente avvolte dalle nebbie a causa della persistenza di vaste figure di alta pressione, tipiche di queste zone che stanno comportando un sensibile aumento dell’umidità relativa e la conseguente condensazione dell’umidità in minuscole goccioline che vanno poi a formare la nebbia.

A causa delle fitte nebbie negli ultimi giorni sono stati cancellati numerosi voli nei principali aeroporti degli Emirati Arabi. Ritardi, voli cancellati e addirittura voli dirottati nei tre principali aeroporti negli Emirati di Abu Dhabi, Dubai e Sharjah. All’aeroporto di Dubai, uno dei più trafficati del mondo, sono stati cancellati almeno 17 voli, perché la visibilità è scesa a soli 100 metri in alcune zone. Almeno altri 100 voli in arrivo sono stati dirottati verso gli aeroporti vicini o hanno subito ritardi.

La nebbia sta interessando la maggior parte del paese da venerdì, ma si è intensificata nelle scorse ore.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Pacifico: l’isola di plastica è 16 volte più grande del previsto e continua a crescere

Polo nord : l’artico raggiunge la massima estensione invernale. Estensione però sotto la media

Australia : ciclone tropicale Veronica ormai ad un passo. Allerta massima su Port Hedland

Il TEMPO della settimana 25-31 marzo: IRRUZIONE FREDDA in vista!