Meteo Capodanno 2018: prime tendenze, arriverà la pioggia?

Meteo Capodanno – Un altro anno sta per finire e cresce l’attenzione attorno alle previsioni meteo della nottata di Capodanno. In questo articolo andremo ad elaborare una prima tendenza meteorologica per le giornate del 31 Dicembre e del 1 Gennaio 2018.

Secondo le ultime emissioni modellistiche, nel corso dei prossimi giorni, il vortice polare riprenderà  vigore e un moderato flusso atlantico tornerà ad interessare gran parte dell’Europa. Mentre, il bacino del Mediterraneo vedrà un tempo mediamente stabile e anticiclonico. Tuttavia, sono diverse emissioni che i modelli matematici segnalano la possibilità di assistere ad un al passaggio di un debole cavo depressionario di origine atlantica a ridosso delle giornate del 30 Dicembre e del 1 Gennaio. Se tale tendenza verrà confermata nel corso dei prossimi aggiornamenti, le regioni del Nord italia potranno vedere fenomeni di instabilità sparsa che dal Nord Ovest si sposterebbero verso Nord Est nel corso della nottata di Capodanno.

Data la distanza temporale, risultano ancora possibili delle modifiche (sia in positivo che in negativo). Queste verranno segnalate nel corso dei prossimi aggiornamenti. Ricordiamo ai lettori che è possibile consultare anche le previsioni sull’andamento stagionale e mensile seguendo i link sotto.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

Intensa scossa di terremoto in Francia: paura a Bordeaux

Intenso terremoto in Turchia: danni nella provincia di Denizli

FREDDO e NEVE: ecco dove potrebbero tornare a colpire la prossima settimana!

SICCITA’ al NORD: qualche modello vede una via d’uscita, ma è CREDIBILE?