Meteo Italia : il 2017 si conclude tra Sole e nebbie. Nuova perturbazione inaugurerà il 2018! [PREVISIONI]

Alta pressione distesa sull’Italia, tante nubi basse, nebbie e anche Sole. Da domani nuovo guasto del tempo in arrivo! Ecco le previsioni meteo…

Previsioni meteo/ La rapida espansione dell’anticiclone sull’Italia ha portato un deciso miglioramento del tempo su molte delle nostre regioni, in particolare al sud, mostrando i classici effetti dell’alta pressione sui nostri territori. Da un lato abbiamo il Sole ed il clima mite (al sud e parte delle regioni adriatiche) dall’altro abbiamo nubi basse, foschie, nebbie e nel complesso un clima freddo e uggioso.

ITALIA TRA SOLE E NUBI BASSE – Come si evince dall’immagine satellitare l’Italia è letteralmente divisa in due, tra nubi e Sole, tutti fenomeni legati all’alta pressione che variano a seconda della morfologia del territorio e della direzione dei deboli venti. Il nord Italia e gran parte del lato tirrenico si ritrova avvolto da nubi basse, foschie e nebbie : in pianura Padana le temperature si mantengono decisamente basse, addirittura tra i 3 e i 5°C, a causa della copertura nuvolosa. Tra Liguria e Toscana la maccaja sta anche provocando deboli pioviggini.

Discorso totalmente diverso per il sud Italia, specie sul basso Adriatico e sul lato ionico : qui splende il Sole e le temperature si presentano abbastanza alte, comprese tra i 14 e i 20 °C. Clima decisamente mite su Sardegna e Sicilia dove si sta vivendo un fine anno davvero primaverile.

IL 2018 INIZIA COL MALTEMPO – Questa situazione di stabilità tuttavia è destinata a non durare a lungo e sarà circoscritta esclusivamente alla giornata odierna. Insomma il 2017 ha voluto salutarci con l’alta pressione! Il nuovo anno comincerà con un piglio decisamente diverso su tutta Italia.
Domani, 1° Gennaio 2018, l’alta pressione lascerà spazio ad una nuova perturbazione nord Atlantica che favorirà un rapido guasto del tempo su tutto il centro-nord, specie su nord-est e lato tirrenico. Giungeranno nubi e piogge, nonchè qualche locale temporale in grado di generare dei locali nubifragi (grossomodo su Liguria, Toscana, Veneto e Friuli Venezia Giulia). Nevicherà sulle Alpi e in Appennino oltre i 900/1000 metri di quota. Giornata più nuvolosa anche al sud, ma qui il maltempo si affaccerà tra pomeriggio e sera (con delle piogge sparse). I più fortunati potranno assistere alla splendida SuperLuna!

Tra 2 e 3 Gennaio piogge e clima nettamente più freddo interesseranno il centro-sud, mentre al nord tornerà a splendere il Sole. 

Come evolverà Gennaio? Leggi qui le nostre previsioni >>>

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

Intensa scossa di terremoto in Francia: paura a Bordeaux

Meteo a 15 giorni: cambia tutto, scacco matto all’alta pressione!