Forte scossa di terremoto tra Grecia e Macedonia, paura a Salonicco, tremori anche in Albania

Intensa scossa di terremoto nella notte sulla penisola balcanica, epicentro tra Grecia e Macedonia. Paura a Salonicco.

Una scossa di terremoto di forte entità è stata registrata oggi 2 gennaio 2018, esattamente alle 05.24, lungo la penisola balcanica sul confine tra Grecia e Macedonia. 
Stando ai dati provenienti dal centro sismico del Mediterraneo EMSC il terremoto ha raggiunto la magnitudo 5.0 sulla scala richter con ipocentro fissato a circa 10 km di profondità. Epicentro individuato esattamente sulla Grecia settentrionale, in prossimità del confine con la Macedonia, tra i centri abitati di Amaranta e Rodonas, circa 80 km a nord di Salonicco. Ricordiamo che appena due giorni fa era stata registrata un’altra forte scossa, vicino Atene (come potete vedere qui).

Questa nuova intensa scossa è stata avvertita nettamente su tutta la Grecia centro-settentrionale, in Macedonia, Bulgaria e anche in Albania. Tremori e boati percepiti anche a Salonicco dove in molti sono stati svegliati dal sisma. Non dovrebbero esserci danni a cose o persone dato che sino a questo momento non sono giunte notizie. In caso contrario non mancheremo nell’aggiornarvi.

 ZOOM EPICENTRO :

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Previsioni Meteo : prossima settimana si ripiomba in inverno. Crollo termico e maltempo?

Falla in WordPress: hacker attaccano il famoso CMS per siti web attraverso noto plugin

Meteo Protezione Civile domani: tempo stabile su tutta l’Italia

Flessione termica dalla prossima settimana, poi una svolta piovosa?