Intenso terremoto in Montenegro: danni in zona epicentro

Una forte scossa di terremoto magnitudo 5.2 sulla scala Richter si è verificata oggi 4 gennaio 2018, alle 11.46, nei Balcani centrali. L’epicentro nel Montenegro sud-orientale, in prossimità del confine con l’Albania (leggi l’articolo completo qui). 

Secondo le ultime informazioni giunte in redazione, il sisma ha causato danni a facciate di vecchie case, piccoli crolli e crepe in edifici, nell’area dell’epicentro. La zona colpita è quella di Plav, città con circa 3.600 abitanti. I servizi di emergenza non dispongono al momento di informazioni su danni più rilevanti. Non dovrebbero esserci feriti o vittime. 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Ultim’ora: nave da crociera in avaria nelle acque norvegesi, a bordo 1.300 persone

Pacifico: l’isola di plastica è 16 volte più grande del previsto e continua a crescere

Polo nord : l’artico raggiunge la massima estensione invernale. Estensione però sotto la media

ANALISI MODELLI: occhi puntati sul RAFFREDDAMENTO della prossima settimana

Sabato 23 marzo 2019: oggi festeggiamo la Giornata Mondiale della Meteorologia