Meteo Italia: in arrivo grandi quantità di sabbia e polvere del deserto

Nei prossimi giorni una vasta area depressionaria interesserà l’Europa occidentale e marginalmente l’Italia, apportando maltempo sui settori nord-occidentali della penisola, con piogge e nevicate in montagna. Su gran parte dello Stivale però l’effetto di questa configurazione sarà il“richiamo” di correnti molto miti di matrice sub-tropicale, che scorreranno sul bordo orientale della suddetta bassa pressione. 

Queste correnti trasporteranno non solo aria “calda” ma anche una notevole quantità di sabbia e pulviscolo, direttamente dalle terre nord-africane. La vasta nube di sabbia arriverà sull’Italia, in particolare, fra Domenica 7 e Lunedì 8 Gennaio, in concomitanza con l’approfondirsi di un minimo di bassa pressione sul Mediterraneo occidentale con conseguente accentuazione del flusso sciroccale a Est, proprio in direzione della nostra penisola. 

Questa cartina che segue mostra l’elevato carico di sabbia previsto nella giornata di Lunedì 8 sul Mediterraneo centrale e sulla nostra penisola (valori fino a 2500 mgr/m2), che renderà i cieli lattiginosi e biancastri. La sabbia potrà anche precipitare al suolo insieme alla pioggia nella giornata dell’8 Gennaio quando si avranno precipitazioni diffuse al Nord e sulla Toscana per l’approssimarsi della perturbazione da Ovest. 

Eventuali aggiornamenti verranno forniti nei prossimi articoli. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Sicilia : scossa di terremoto in serata avvertita alle pendici dell’Etna – dati INGV-EMSC

Brusco peggioramento con temporali, grandinate e venti forti domani: il bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord