Scirocco caldo sferza l’Italia : clamorosa minima di +10.4°C a Milano. Mite ovunque

Incredibili le minime della notte. Ondata di “caldo” anomalo per il periodo. Oltre 10°C stanotte a Milano, evento eccezionale!

Meteo/ La vasta perturbazione nord atlantica letteralmente piantatasi nel Mediterraneo centro-occidentale, ha dato origine ad vasto flusso di aria molto mite per il periodo che dal nord Africa si è diretto sull’Italia, attraversandola in ogni suo settore. Questo flusso mite va ad alimentare le ingenti nevicate sulle Alpi nord-occidentali che stanno provocando numerosi danni e  disagi.

Da nord a sud le temperature sono aumentate sensibilmente, soprattutto al centro-sud dove da due giorni si registrano valori massimi superiori ai 20°C. Ma se per il sud tutto questo potrebbe “sembrare” quantomeno normale (anche se a conti fatti non lo è) per il nord siamo già nell’eccezionalità. 
Questa notte è stata registrata la clamorosa temperatura minima su Milano di ben 10.4 °C, un valore probabilmente record, che mai prima d’ora era stato registrato in 9 gennaio. Ma la stessa situazione la riscontriamo anche in molte altre città : addirittura 14.3°C la minima di Trieste, valori tra 10 e 13 °C tra bassa Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Notte mite su tutta la nostra penisola (naturalmente parlando di pianure e colline) :
Genova +12.5°C, Roma +15.7°C, Ancona +12°C, Perugia +11.7°C, Bari +15.2°C, Lecce +14.8°C, Napoli +16.3°C, Potenza +7°C, Catanzaro +15°C, Reggio Calabria +15°C, Messina +16.3°C, Palermo +16.4°C, Catania +16°C, Barcellona Pozzo di Gotto +18.2°C.

Questo flusso di aria mite proveniente dal nord Africa continuerà a sferzare l’Italia almeno sino a domani mattina, quando la perturbazione si muoverà, finalmente, verso est abbandonando le regioni del nord-ovest dove piove e nevica in maniera incessante da giorni. Le temperature da domani pomeriggio torneranno gradualmente nella norma grazie all’ingresso dia ria più fresca dai quadranti occidentali.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Ultim’ora: nave da crociera in avaria nelle acque norvegesi, a bordo 1.300 persone

Pacifico: l’isola di plastica è 16 volte più grande del previsto e continua a crescere

Polo nord : l’artico raggiunge la massima estensione invernale. Estensione però sotto la media

ANALISI MODELLI: occhi puntati sul RAFFREDDAMENTO della prossima settimana

Sabato 23 marzo 2019: oggi festeggiamo la Giornata Mondiale della Meteorologia