Meteo : rapida perturbazione artica al centro-sud oggi, forti nevicate sulle Alpi [PREVISIONI]

Rapida irruzione artica al centro-sud oggi. Piogge e venti sostenuti fino a stasera. Meglio al nord, tranne le Alpi dove nevicherà incessantemente.

Meteo/ Una nuova rapidissima perturbazione di origine artica scorrerà sulla nostra penisola nel corso della giornata di oggi, 21 gennaio 2018. Si tratta di un impulso freddo molto rapido appartenente al vasto flusso artico che negli ultimi giorni ha fortemente coinvolto l’Europa centrale. Il momentaneo sollevamento dell’anticiclone delle Azzorre tra Atlantico ed Europa occidentale ha favorito la discesa di questa modesta perturbazione sull’Italia che già domani avrà quasi totalmente abbandonato l’Italia.

Questa debole perturbazione sta già interessando le regioni centrali dove ha apportato un netto aumento delle nubi ma con fenomeni molto scarsi e disorganizzati.
Nel corso delle prossime ore, in particolare tra pomeriggio e sera, questa perturbazione apporterà piogge sparse su Molise, Puglia, salernitano, Basilicata, Calabria tirrenica e Sicilia settentrionale. I fenomeni saranno sparsi e disorganizzati, più compatti solo sulla Puglia dove potrebbe svilupparsi anche qualche locale temporale. I venti tenderanno ad intensificarsi dai quadranti nord-occidentali (maestrale) su gran parte del centro-sud. 

Cieli sereni sul medio-alto Tirreno e al nord, ad eccezione dell’arco alpino dove troviamo il possente STAU innescato dalle correnti artiche che spirano sull’Europa centrale verso la nostra penisola. Le nubi si addensano lungo l’arco alpino, specie tra Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia, dove innescano nevicate copiose e diffuse oltre i 900/1000 metri di quota. Nel corso della notte sono caduti oltre 50 cm di neve fresca dalla Valle d’Aosta sino alle Alpi lombarde orientali e continuerà a nevicare almeno per altre 36/48 ore. Nel video che vi mostriamo, potete ammirare Livigno, sulle Alpi lombarde (video di Enzo Bevilacqua) :


se non visualizzi il video, clicca qui >>>

Svolta fredda a fine mese? Leggi le nostre ultime previsioni >>>

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, 17 Ottobre

Inondazioni in Texas: crolla ponte nel fiume Llano

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

MODELLO EUROPEO: l’arrivo del primo FREDDO sul nord-est Europa
MODELLO AMERICANO: uno sguardo al presente per capire il futuro