Allarme valanghe: bloccati oltre cento turisti in Val Senales. Critica la situazione in Alto Adige

Resta critica la situazione in Alto Adige a causa delle nevicate delle ultime ore che hanno aumentato sensibilmente il rischio valanghe.

L’area più a rischio è quella della val Venosta. Le corsie, anche dell’autostrada del Brennero tra Bressanone e il valico, sono parzialmente innevate. Lungo la cresta di confine, dove il pericolo valanghe attualmente è forte (grado 4 di 50) sono attesi altri 30-40 centimetri di neve. La strada statale per passo Resia è chiusa a San Valentino per pericolo valanghe. Da Ciardes in poi il traffico è rallentamento per veicoli rimasti bloccati.

Ancora isolata, inoltre, la val Senales, dove da ieri sono bloccati oltre un centinaio di turisti, tra cui italiani, tedeschi e polacchi. La strada provinciale 3 che collega Naturno con le frazioni e i masi della Val Senales è stata chiusa a Certosa causa pericolo valanghe. In alcuni punti la massa nevosa è instabile e potrebbe cadere sulla strada. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

Impulso artico in arrivo: da domani sera irrompono forti venti di bora, ecco dove

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord