Rischio valanghe in Val d’Aosta: riapre a mezzogiorno strada per Cervinia

Continua ad essere delicata la situazione in Valle d’Aosta a causa del rischio valanghe elevato. Arriva però una buona notizia per i turisti rimasti bloccati da ieri a Cervinia: la Comissione Valanghe locale ha autorizzato la riapertura della strada regionale di collegamento con la famosa località sciistica. La circolazione sarà riattivata intorno a mezzogiorno. 

Grazie al miglioramento della situazione meteo anche gli impianti di risalita di Valtournenche si preparano alla riapertura. Nella giornata di ieri a causa delle intense nevicate si sono verificate diverse valanghe e slavine tra cui quella di Oyace che ha sfiorato un’abitazione con stalla. Nel comune di Ayas inoltre l’alta probabilità di distacchi ha portato allo sgombero della parte vecchia di Champoluc.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Sicilia : scossa di terremoto in serata avvertita alle pendici dell’Etna – dati INGV-EMSC

Brusco peggioramento con temporali, grandinate e venti forti domani: il bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord