Valanga in Alto Adige: cento turisti bloccati in hotel. Evacuazioni in corso con elicotteri.

C’è apprensione in Alto Adige per l’elevato rischio valanghe, innalzato a 5 (livello massimo) nelle ultime ore, dopo le nuove abbondanti nevicate degli ultimi giorni. 

Nella serata di ieri una valanga si è verificata in Alta Val Venosta, verso il confine con l’Austria. La imponente massa di neve precipitata dalla montagna è finita in prossimità dell’albergo Langtauferer, in località Melago. 

Fortunatamente la valanga non ha travolto la struttura ma si è fermata vicino. Almeno cento persone, fra turisti e personale, risultano però bloccate all’interno. Per sicurezza, sono stati fatti trasferire dalla parte più vecchia a quella più nuova dell’edificio, ma nelle prossime ore dovrebbe compiersi l’evacuazione totale della struttura vista la situazione di pericolo. 

I Vigili del Fuoco hanno fatto sapere che l’evacuazione partirà a breve con l’ausilio degli elicotteri e il coordinamento della Protezione civile. Non risultano al momento feriti o vittime. La Protezione Civile starebbe anche valutando l’evacuazione dell’intera valle.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Ciclone Idai, è una catastrofe in Africa : almeno 1000 vittime. Inondazioni su vasta scala

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 21 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : insidiosa depressione sulla Tunisia, peggiora all’estremo sud!

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

Prossime ore: SICILIA e SARDEGNA nel mirino della pioggia