Previsioni meteo domani : ecco il maltempo, ma non per tutti!

Perturbazione atlantica domani al nord. Nubi anche al centro, andrà meglio al sud grazie all’alta pressione! Le previsioni meteo per domani…

Previsioni meteo domani/ Una modesta perturbazione di stampo atlantico sta facendo ingresso in queste ore nel Mediterraneo centro-occidentale. Già dal pomeriggio abbiamo osservato un sensibile aumento della nuvolosità su tutto il nord, con anche qualche debole piovasco, ma il grosso del peggioramento è atteso nella giornata di domani, venerdi 26 gennaio 2018.

Domani il tempo vedrà un deciso peggioramento principalmente sulle regioni nord-occidentali, mentre sul centro-sud la situazione andrà decisamente meglio, soprattutto sul Meridione, grazie alla presenza dell’anticiclone. Vediamo il tempo nel dettaglio :

– NORD : cieli nuvolosi o coperti su tutto il nord. Piogge diffuse e compatte su Liguria, Piemonte centro-settentrionale, Lombardia centro-settentrionale, Trentino e alto Veneto. Piogge sparse e deboli (molto disorganizzate) su Piemonte meridionale, Valle d’Aosta, Lombardia meridionale, Veneto centro-meridionale, Friuli Venezia Giulia ed Emilia. Fenomeni pressocchè assenti in Romagna. Nevicate attese sull’arco alpino oltre i 900/1000 metri di quota, localmente anche più in basso nelle valle interne alpine. Attesi accumuli anche oltre i 40/50 cm sulle Alpi tra alto Piemonte e Lombardia occidentale che andranno ad aggravare il rischio valanghe. Temperature massime tra i 6 e gli 11°C.

– CENTRO : nubi in netto aumento su Toscana, Sardegna, Lazio e Umbria. Maggiori sprazzi di Sole su Marche, Abruzzo e Molise. Le piogge saranno molto deboli e disorganizzate,  relegate alla Toscana, alla Sardegna e al viterbese. Venti in rinforzo dai quadranti sud-occidentali (libeccio) specie lungo le coste tra Toscana e Lazio. Temperature massime tra i 12 e i 16°C.

– SUD : la perturbazione non riuscirà a raggiungere il Meridione e pertanto resisterà l’alta pressione. Cieli sereni con qualche nube passeggera e innocua per tutta la giornata, ad eccezione della Sicilia dove avremo qualche addensamento più compatto (ma senza piogge). Venti in lieve rinforzo dai quadranti meridionali su Campania, Calabria e Sicilia. Temperature massime tra 13 e 18°C. Molto freddo di notte e al primo mattino specie sulle zone interne e nelle vallate. 

Come potete osservare il clima si manterrà piuttosto mite per il periodo e lo sarà almeno sino a fine mese. Febbraio potrebbe regalarci freddo e neve? Leggi qui le nostre ultime elaborazioni >>>

POTREBBE INTERESSARTI : gelo super in Asia. Oltre i -50°C su Cina e Mongolia! LEGGI QUI >>>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Veneto : lieve scossa di terremoto avvertita nel vicentino – dati INGV

Meteo Sicilia e Calabria, allerta temporali : forte peggioramento a breve

Maltempo nel Lazio: alberi caduti e incidenti a Latina

Lungo termine: il MODELLO AMERICANO vede la ‘ROTTURA’
Quando la natura si scatena: immagini incredibili dei temporali che si sono scatenati nelle ultime ore

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti