Intenso boato avvertito fra Sud Piemonte e Liguria: tremano i vetri delle abitazioni

Un intenso boato è stato avvertito poco prima delle 14.00 di oggi pomeriggio, nel Nord-Ovest, in particolare fra il Piemonte meridionale e la Liguria. 

Numerose segnalazioni sono giunte soprattutto dal cuneese, dalla provincia di Imperia e da quella di Savona. A Mondovì, ad esempio, molti abitanti sono stavi colti di sorpresa dall’improvviso boato, che ha fatto addirittura tremare le finestre di alcune abitazioni. Il fenomeno è stato avvertito un pò in tutta la Val Bormida. Secondo diverse testimonianze ci sarebbero stati altri boati anche nelle ore precedenti, in mattinata. 

A causare i boati ancora una volta il superamento della barriera del suono da parte di un aereo. Come già noto, era in corso una normale esercitazione dell’Aeronautica Militare. Gran parte del Ponente Savonese, come si legge su savonanews.it, è inserita in una rotta definita “corridoio supersonico”, nella quale gli aerei militari sono autorizzati a oltrepassare il muro del suono (quantificato in 1061,8 km/h a una quota operativa di circa 11mila metri), generando il famoso “bang”.

Video, un boato supersonico causato da un aereo che supera la barriera sonora 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Siccità estrema al nord : si svuota il Lago Maggiore. Po in secca

Frasi e aforismi per la Festa del Papà: trova il pensiero più bello per fare gli auguri

Emirati Arabi : un “buco” nelle nubi, video della “Hole Punch Cloud”

Calo delle temperature al nord, instabilità residua al sud, poi l’anticiclone