Meteo Abruzzo: possibile ondata neve e gelo a partire da Lunedì

Meteo Abruzzo – Dopo un inverno piuttosto anonimo, in questi ultimi giorni freddo e nevicate fino a quote basse sono tornate ad interessare la nostra regione. Tuttavia è sulla prossima settima che si sta focalizzando l’attenzione mediatica di appassionati e non.

Infatti secondo gli ultimi aggiornamenti modellistici, a partire dalla serata di Domenica 25, ma in maniera più corposa dalla giornata di Lunedì 26 Febbraio, un intenso nucleo di aria gelida di orgine continetale si dirigerà in direzione dell’Europa centro meridionale e farà affluire aria particolarmente fredda dalla porta della Bora. Questa si riverserà lungo le regioni adriatiche apportando un deciso e marcato calo delle temperature, ventilazione settentrionale e nevicate fin sulle coste. L’entità dell’irruzione fredda è ancora da valutare nei dettagli. Ma se le previsioni attuali verranno confermate, le giornate di Martedì e Mercoledì rischiano di essere catalogate come giornate di ghiaccio anche lungo le coste, ovvero giornate in cui la massima non supera i 0°C e la minima può risultare anche molto inferiore allo zero.

Attualmente ancora non è possimile stimare eventuali accumuli nevosi o l’esatta durata e intensità dell’evento. Di conseguenza maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

Impulso artico in arrivo: da domani sera irrompono forti venti di bora, ecco dove

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord