Grande freddo in arrivo nelle aree terremotate del Centro: previsti fino a -20°!

Una intensa ondata di freddo è alle porte: fra Domenica e Mercoledì le temperature si abbasseranno raggiungendo valori ampiamente sotto la media a causa dell’afflusso di aria particolarmente fredda dai quadranti nord-orientale (leggi qui le previsioni). 

Le temperature più basse in quota e al suolo sono previste sulle regioni centro-settentrionali. Il Centro sarà fortemente colpito dal freddo, soprattutto il versante adriatico e le zone interne. 

Preoccupazione dunque per le aree terremotate, fra Marche, Lazio e Umbria, dove sono ancora numerose le persone che vivono in strutture d’emergenza, non propriamente dotate di tutti i confort. Su queste zone, poste a quote anche abbastanza alte, il freddo sarà ancora più marcato, naturalmente, rispetto alle zone pianeggianti. Da Domenica si scenderà ampiamente sotto zero: le massime saranno di diversi gradi negative, mentre le minime raggiungeranno anche i -8/-10° già a partire da quote di bassa collina. Amatrice, pensate, potrebbe sfiorare i -20° di minima fra Martedì e Mercoledì. Previste anche nevicate, in particolare nelle giornate di Domenica, Lunedì e Martedì. Solo nella seconda parte della settimana il tempo potrebbe tornare a migliorare. 

“Nelle zone terremotate c’è ancora bisogno del nostro aiuto”. Questo l’appello lanciato da La Misericordia di Cavriglia. Come sappiamo i prossimi giorni saranno freddissimi, e questa ondata di gelo “polare” potrebbe farsi sentire ancor di più nei comuni tra Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo ancora alle prese con gli enormi danni provocati dallo sciame sismico iniziato lo scorso 24 agosto 2016. I “nostri” volontari torneranno nel Centro Italia domenica 25 febbraio, con il prezioso contributo della Parrocchia di Castelnuovo e Neri che ha messo a disposizione il proprio furgone per favorire il “viaggio” degli aiuti.
Per quanto riguarda le donazioni la priorità va a pellet e cibo (di qualsiasi genere). Un quantitativo di pellet è stato già messo a disposizione dall’azienda Edilmarket.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Puglia : grandinate distruttive nel barese. Chicchi enormi, auto distrutte e campagne devastate

Nubifragio si abbatte su Canosa di Puglia : salvataggio shock dalla strada inondata [VIDEO]

Forte maltempo in Puglia: un nubifragio trasforma in un fiume Canosa! [VIDEO]

METEO A 7 GIORNI: temporali in arrivo anche al sud, ma un nuovo anticiclone tornerà presto ad interessarci
Milano nord: grandinata pazzesca (video)

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti