Venezia: crolla pilone su Ponte della Libertà, traffico bloccato per accedere alla città

Come poc’anzi illustrato in questo articolo, l’arrivo della preannunciata massa d’aria gelida proveniente dalla Siberia sta innescando forti venti di grecale sul Nord-Est, in particolar modo sui settori adriatici. 

Proprio la violenza del vento è la causa di un incidente avvenuto in tarda mattinata sul Ponte della Libertà a Venezia, il ponte stradale e ferroviario che collega la città antica con Mestre e la terraferma. Le raffiche i vento hanno divelto e abbattuto un palo della segnaletica stradale, che è crollato sulla carreggiata.

Fortunatamente il crollo non ha causato conseguenze a persone. «All’improvviso il bus ha frenato e ci siamo ritrovati a pochi metri dal pilone crollato – racconta una testimone che si trovava a bordo del bus della linea 2 Actv che ha evitato per un soffio di venire schiacciato – La prontezza di riflessi dell’autista ci ha salvato. La due macchine che si trovavano davanti a noi si sono fermate a pochi centimetri dal traliccio».

I Vigili del Fuoco precisano che il traffico dalle 12 è bloccato in entrambe le direzioni per il coinvolgimento dell’impianto di elettrificazione del tram. Sul posto stanno operando tre squadre dei vigili del fuoco con l’ausilio dell’autogru per il ripristino delle condizioni di sicurezza e il ripristino della viabilità.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : domani vortice ciclonico sul nord Africa. Forti piogge e venti intensi su Sardegna e Sicilia

Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

MODELLO EUROPEO. nuovo rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, la primavera ritorna prepotente