Protezione Civile: allerta meteo, nevicate fino in pianura su mezza Italia. Il bollettino dettagliato.

Nella giornata di domani avremo condizioni di tempo instabili per un nuovo peggioramento atmosferico che apporterà nevicate anche abbondanti al centro-nord. Ecco il bollettino dettagliato della Protezione Civile:

Previsioni meteo Giovedì 1 Marzo 2018

Precipitazioni: 
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio, su Toscana occidentale e settentrionale, Appennino Emiliano e Romagnolo, con quantitativi cumulati moderati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Piemonte meridionale, resto della Toscana, Umbria e settori settentrionali di Marche e Lazio, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio, su resto di Piemonte, Emilia Romagna, su Valle d’Aosta, Lombardia, Trentino, Veneto centro-meridionale, resto del centro-sud peninsulare, Sicilia centro-orientale, Sardegna settentrionale, con quantitativi cumulati deboli, fino a puntualmente moderati sulle zone ioniche.
Nevicate:
– fino a quote di pianura, su tutte le regioni settentrionali, su Toscana orientale e settentrionale, Marche settentrionali, con apporti al suolo da moderati ad abbondanti, specie su Piemonte meridionale, Liguria, zone appenniniche e Toscana;
– fino a quote di pianura sul resto del centro, su Campania, Basilicata e Puglia centro-settentrionale, in veloce innalzamento già nel corso della mattina al di sopra dei 1000 m, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo. 
Temperature: in sensibile/marcato aumento al Centro-Sud peninsulare.
Venti: da forti a burrasca settentrionali sulla Liguria, specie settori di Ponente; localmente forti nord–orientali su Alto Adriatico e Toscana, localmente forti sud-orientali sui settori costieri di Lazio e Campania e su Puglia, Calabria e Sicilia, tendenti a rinforzare fino a burrasca sulla Puglia meridionale.
Mari: agitato, localmente molto agitato al largo, il Mar Ligure; agitato il Tirreno centro-settentrionale; generalmente molto mossi gli altri mari; tendenti ad agitati l’Adriatico meridionale e lo Ionio settentrionale.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : domani vortice ciclonico sul nord Africa. Forti piogge e venti intensi su Sardegna e Sicilia

Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

MODELLO EUROPEO. nuovo rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, la primavera ritorna prepotente