Meteo Marzo: l’Inverno non molla, saranno possibili nuove irruzioni fredde

Meteo Marzo – A partire da domani l’ondata di gelo e neve che in questi giorni ha interessato l’Italia tenderà velocemente ad abbandonarci. Di conseguenza le temperature torneranno ad aumentare e ad assestarsi su valori medi più consoni al periodo.

Tuttavia, gli effetti del forte riscaldamento stratosferico che hanno apportato questa insolita ondato di gelo, tenderanno a condizionare l’andamento atmosferico anche della mesilità di Marzo 2018. Infatti i principali modelli matematici iniziano ad intravedere la possibilità di nuovi (ma meno intensi) colpi di coda invernali in direzione dell’Italia. Tale tendenza è supportata dall’andamento dei principlali indici descrittivi e dalla MJO prevista in fase 3. Di conseguenza, a partire dalla seconda decade di Marzo, nuove irruzioni di aria fredda potranno interessare l’Europa centro meridionale e l’Italia.

Data la distanza temporale, non è ancora minimamente possibile parlare di eventuali dettagli. Di conseguenza, maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti. Ricordiamo ai lettori che è possibile consultare anche le previsioni sull’andamento stagionale e mensile seguendo i link sotto.

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Sicilia : scossa di terremoto in serata avvertita alle pendici dell’Etna – dati INGV-EMSC

Brusco peggioramento con temporali, grandinate e venti forti domani: il bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord