Allerta gelicidio al nord : pioggia che congela in molte regioni, massima attenzione

Gelicidio in atto al nord su diverse zone. Colpita l’Emilia Romagna, enormi lastre di ghiaccio a terra.

Allerta meteo/ Dopo le diffuse nevicate di ieri in pianura Padana e in Liguria, ora la neve sta pian piano lasciando spazio al temibile fenomeno del gelicidio, un classico per le regioni del nord. 

Si tratta di un fenomeno particolare che viene a formarsi nel momento in cui aria molto mite alle alte quote inizia a corrodere il cuscino gelido nei bassi strati, a cominciare dai piani superiori. A causa delle temperature superiori allo zero alle medio-alte quote, i fiocchi di neve si trasformano in pioggia e cadono verso il suolo sotto forma di gocce d’acqua; a questo punto le gocce d’acqua incontrano temperature inferiori allo zero (presenti ancora negli strati più bassi prossimi al suolo e, dato che non c’è il tempo per la ri-trasformazione in neve, tendono a congelarsi formando estese lastre di ghiaccio su ogni genere di superficie. 

Il gelicidio è in atto in diversi settori interni della Liguria e nelle vallate, in Emilia Romagna, Veneto centro-meridionale sin verso il trevigiano e vicentino e bassa Lombardia. Le piogge gelate poi tendono ad alternarsi con nevicate man mano che ci spostiamo verso il Piemonte, l’alto Veneto o il Trentino, dove ancora regge il cuscino gelido nei medio-bassi strati. Nelle prossime ore tuttavia l’aria gelida resisterà solo su Piemonte e Lombardia occidentale sino a domani (permettendo ancora nevicate localmente in pianura).

Massima attenzione dunque al gelicidio, specie sulle strade, dove la pioggia congelata rappresenta il pericolo numero uno. Già siamo costretti a segnalare diversi incidenti in Emilia a causa del gelicidio.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Impulso artico in arrivo: da domani sera irrompono forti venti di bora, ecco dove

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : domenica senza una nube su tutta Italia, guardate che temperature

MALTEMPO: quanto FREDDO entrerà sull’Italia nella giornata di MARTEDI 26? E la NEVE?