Maltempo, rinviate per neve le gare di serie B di Parma, Brescia e Vercelli

Maltempo, nevicate al nord in pianura. Rinviate diverse gare di serie B.

Non si placa l’ondata di maltempo sull’Italia, specie al nord dove continua a nevicare diffusamente anche in pianura, specie tra Piemonte, Lombardia ed Emilia. In particolare tra ieri sera e stamattina si sono susseguite forti nevicate fino in pianura tra Cuneo, Alessandria, Asti, Vercelli, Novara, Pavia, Milano, Piacenza, Parma e Brescia. Oltre alla neve c’è anche il pericolo gelicidio, ovvero la pioggia che gela al suolo a causa delle temperature inferiori allo zero presenti solo nello strato d’aria prossimo al suolo.

A seguito di questa situazione meteorologica, sono state prese importanti decisioni in vista dell’ottava giornata di ritorno del campionato di serie B. Sono state ufficialmente rinviate tre gare a data da destinarsi : Brescia-Entella, Parma-Palermo e Pro Vercelli Perugia.

E’ stata ufficialmente rinviata la gara in programma questo pomeriggio tra Parma e Palermo al Tardini. Decisione arrivata pochi minuti fa dal GOS, troppi i rischi per la regolare disputa a porte aperte della gara. Stessa decisione presa in questi minuti anche a Vercelli: la forte nevicata che ha colpito il Piemonte questa mattina ha costretto al rinvio di Pro Vercelli-Perugia. Brescia-Virtus Entella è stata rinviata già dalla serata di venerdi (ieri) dopo la decisione della Questura lombarda con la quale, vista la presenza di ghiaccio e neve in tutti i settori scoperti dell’impianto, nelle vie di accesso e nei camminamenti, ha valutato la non sussistenza delle condizioni di sicurezza per la disputa della gara.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Venti fortissimi al Nord, in Lombardia: centinaia di interventi, due donne ferite

Iran : alluvione devastante travolge la città di Shiraz [VIDEO]

Brasile : ecco il ciclone Iba, rarissimo sistema tropicale dell’Atlantico meridionale

MODELLO EUROPEO: in marcia verso un episodio di tempo PERTURBATO nei primi giorni di aprile