Ultim’ora – Intensa scossa di terremoto molto profonda nel Tirreno, nel bacino del Marsili

Intensa scossa di terremoto nel cuore del mar Tirreno. Epicentro nel bacino del Marsili. Sisma di subduzione.

Una scossa di terremoto relativamente intensa è stata registrata oggi, 7 marzo 2018, esattamente alle 21.15, nel cuore del mar Tirreno meridionale, nel bacino del Marsili.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV il terremoto ha raggiunto la magnitudo 4.4 sulla scala richter, con ipocentro fissato a circa 389 km di profondità, risultando estremamente profondo, sotto al crosta terrestre. L’epicentro del sisma è stato localizzato esattamente  nel bacino del Marsili, circa 30 km a est dell’imponente vulcano sottomarino che giace sul fondo del mar Tirreno.

Data la profondità molto elevata possiamo dedurre che si sia trattato di un sisma di subduzione, ovvero un sisma molto profondo dovuto allo scorrimento delle placche nel mantello. Pertanto il sisma non è collegabile all’attività vulcanica del Marsili (considerato tra i vulcani più pericolosi dell’Europa). 

La scossa non è stata avvertita in nessuna località grazie alla profondità elevata e alla distanza notevole dalle coste del sud.

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

Intensa scossa di terremoto in Francia: paura a Bordeaux

Intenso terremoto in Turchia: danni nella provincia di Denizli

FREDDO e NEVE: ecco dove potrebbero tornare a colpire la prossima settimana!

SICCITA’ al NORD: qualche modello vede una via d’uscita, ma è CREDIBILE?