Drammatico incidente in Nepal: aereo con 71 persone a bordo precipita su campo di calcio

Un terribile incidente è avvenuto oggi in Nepal, presso l’aeroporto della capitale. Un aereo della compagnia privata bengalese US-Bangla Airlines, in volo da Dacca a Kathmandu, si è schiantato e ha preso fuoco su un campo di calcio vicino all’aeroporto della capitale nepalese, subito chiuso al traffico.

Tra i 66 passeggeri e i 5 membri dell’equipaggio a bordo, si registrano una cinquantina di morti, quasi tutti di nazionalità bengalese o nepalese; le altre persone versano in gravi condizioni in ospedale.

Testimoni riferiscono che il velivolo, un Bombardier Dash Q-400 in servizio da 17 anni, avrebbe iniziato a oscillare, perdendo velocità e quota prima di fracassarsi al suolo e incendiarsi con un boato assordante. Secondo la compagnia aerea, prima dell’incidente il pilota avrebbe effettuato un paio di sorvoli della pista, in attesa di un’autorizzazione all’atterraggio che non è mai arrivata dalla torre di controllo. Le prime immagini dal luogo hanno mostrato un’alta colonna di fumo nero levarsi in cielo nei pressi della pista e la fusoliera dell’aereo spezzata in due. Per lo spegnimento delle fiamme e il salvataggio dei superstiti è stato mobilitato anche l’esercito. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

Intensa scossa di terremoto in Francia: paura a Bordeaux

Intenso terremoto in Turchia: danni nella provincia di Denizli

FREDDO e NEVE: ecco dove potrebbero tornare a colpire la prossima settimana!

SICCITA’ al NORD: qualche modello vede una via d’uscita, ma è CREDIBILE?