Meteo Protezione Civile: oggi maltempo su gran parte d’Italia

La giornata odierna sarà caratterizzata da condizioni meteo spiccatamente instabili. Precipitazioni bagneranno soprattutto il Nord Italia e le regioni tirreniche. 

Previsioni meteo Domenica 18 Marzo 2018

Precipitazioni: 
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte orientale e meridionale, Liguria, Lombardia occidentale, Emilia-Romagna, settori occidentali di Toscana, Abruzzo, Molise e Sardegna e su Umbria, Lazio, Campania e settori tirrenici di Basilicata e Calabria centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati, più frequenti e intensi su Campania meridionale, Basilicata e Calabria;
– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia centro-settentrionale e resto del Paese, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: mediamente al di sopra degli 700-900 m sui settori alpini, con apporti al suolo da deboli a moderati, fino ad abbondanti su Piemonte settentrionale e Lombardia nord-occidentale; al di sopra dei 1000-1200 m sull’Appennino centro-settentrionale, in calo fino agli 600-800 m su quello settentrionale, con apporti al suolo da deboli a moderati, fino ad abbondanti sull’Appennino emiliano.
Visibilità: nessun fenomeno significativo. 
Temperature: in generale diminuzione, anche sensibile al Sud.
Venti: forti dai quadranti occidentali, con raffiche di burrasca, su Sardegna, regioni meridionali e localmente sui settori costieri di Lazio e Toscana meridionale; tendenti, dal pomeriggio, a forti di Bora sull’alto versante adriatico.
Mari: da molto mossi a localmente agitati il Tirreno, il Mare ed il Canale di Sardegna; molto mossi i restanti bacini occidentali e meridionali; tendente a molto mosso l’Adriatico centro-settentrionale.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Siccità estrema al nord : si svuota il Lago Maggiore. Po in secca

Frasi e aforismi per la Festa del Papà: trova il pensiero più bello per fare gli auguri

Emirati Arabi : un “buco” nelle nubi, video della “Hole Punch Cloud”

Calo delle temperature al nord, instabilità residua al sud, poi l’anticiclone