Super nevicate in Basilicata, Potenza sepolta dalla neve – FOTO

Intense nevicate sull’Appennino meridionale fino a bassa quota. Oltre 35 cm a Potenza. Nevica anche in Puglia.

Maltempo / Come ampiamente previsto fortissime nevicate stanno colpendo le regioni del sud sino a quote collinari a causa della risalita di un vasto vortice di bassa pressione proveniente dal nord Africa. Questa depressione sta scorrendo su aria nettamente più fredda proveniente dai Balcani, responsabile delle nevicate fino a bassa quota.

Fortemente colpita la Basilicata, dove si registrano nevicate sin verso i 300 metri di quota con accumuli anche ingenti. Sopra i 500-600 metri sono stati segnalati fino a 15 cm di neve,mentre a 800 metri addirittura punte di 35/40 cm, come il caso di Potenza che risulta paralizzata dalla neve. Sospesa anche la linea ferroviaria.
Forti nevicate anche in Campania, in irpinia, mentre da poche ore sono in atto forti nevicate anche in Puglia oltre i 400 metri di quota (quota neve destinata a scendere col passare delle ore sin verso i 200 metri).

Tutto l’Appennino lucano risulta sommerso da almeno 40/50 cm di neve fresca. Un vero e proprio tocca sana per i monti e le riserve idriche per i prossimi mesi. Fantastiche alcune foto che giungono dalla Basilicata, in questo freddo inizio di primavera :

Le nevicate proseguiranno sino a stasera in Basilicata, specie sul potentino settentrionale. Gli accumuli potranno raggiungere anche i 60 cm di neve oltre gli 800/900 metri di quota. Ancora tanta neve sulle Murge sino alle ore notturne con accumuli superiori ai 10/15 cm. Neve anche sul Gargano, Subappennino Dauno e localmente anche in pianura nel barese.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Ultim’ora: nave da crociera in avaria nelle acque norvegesi, a bordo 1.300 persone

Pacifico: l’isola di plastica è 16 volte più grande del previsto e continua a crescere

Polo nord : l’artico raggiunge la massima estensione invernale. Estensione però sotto la media

ANALISI MODELLI: occhi puntati sul RAFFREDDAMENTO della prossima settimana

Sabato 23 marzo 2019: oggi festeggiamo la Giornata Mondiale della Meteorologia