Meteo : altro che primavera, giornata fredda sull’Italia. Ancora maltempo e nevicate in atto

Insiste la bassa pressione al sud Italia. Ancora freddo e nevicate in atto. Temperature da pieno inverno.

Meteo/ L’intensa depressione nord-africana giunta ieri sulle regioni del sud, responsabile del forte maltempo e delle forti nevicate fino a bassa quota, ha raggiunto nel corso della notte il basso Adriatico dove continua tutt’ora a stazionare.

La presenza di questa bassa pressione molto profonda sul mar Adriatico meridionale incide nettamente sulle condizioni meteorologiche del centro-sud : la nuvolosità è ancora estesa e troviamo ancora maltempo a tratti intenso come su Puglia, Basilicata e le zone interne di Molise e Campania e infine anche su Calabria e Sicilia. Inoltre la depressione continua a richiamare aria molto fredda dai Balcani che mantengono le temperature molto basse su gran parte d’Italia, specie sulle regioni del Meridione. Mattinata fredda su tutta Italia ma in particolare al sud dove anche in pianura si registrano valori fino a 1°C (in Puglia e Basilicata). 

La neve scende sin verso i 200 metri di quota in Puglia, specie su foggiano, barese e Valle d’itria, mentre ancora locali nevicate stanno colpendo la Basilicata, duramente coinvolta ieri. Potenza ha raggiunto i 50 cm di neve. Nevica anche su Sicilia e Calabria oltre i 700 metri di quota.
Oltre al maltempo c’è anche il vento sostenuto, dai quadranti occidentali e nord occidentali, ad accentuare la sensazione del freddo.
Va meglio al nord e sul Tirreno centro-settentrionale dove splende il Sole, il quale permette un discreto aumento termico nonostante la presenza dell’aria fredda nei bassi strati.

Nel corso della giornata odierna ancora maltempo atteso sul basso Adriatico (Molise e Puglia), Calabria e Sicilia,  mentre i fenomeni tenderanno ad esaurirsi rapidamente su Campania e Basilicata. Sul centro-nord tanto Sole senza alcun rischio di piogge o nevicate. Le massime saliranno sin verso 10-12°C al nord e sul Tirreno centro-settentrionale, mentre lungo l’adriatico e al sud le massime non andranno oltre i 6-7 °C (eccezion fatta per la Sicilia dove la colonnina di mercurio salirà oltre i 10°C).

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Siccità estrema al nord : si svuota il Lago Maggiore. Po in secca

Frasi e aforismi per la Festa del Papà: trova il pensiero più bello per fare gli auguri

Emirati Arabi : un “buco” nelle nubi, video della “Hole Punch Cloud”

Calo delle temperature al nord, instabilità residua al sud, poi l’anticiclone