Moderata scossa di terremoto nel Tirreno, a largo della Calabria – dati INGV

Scossa moderata ma molto profonda a largo della Calabria, nel Tirreno. I dati INGV

Una scossa di terremoto è stata registrata oggi 23 marzo 2018, esattamente alle 00.40, nel Tirreno meridionale a largo della Calabria.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 3.7 sulla scala richter, con ipocentro fissato a circa  268 km di profondità. Epicentro localizzato nel mar Tirreno meridionale, circa 30 km a largo della Calabria occidentale in corrispondenza di paola e Amantea (nel cosentino).

La scossa non è stata avvertita in nessuna località grazie all’ipocentro estremamente profondo : si è infatti trattato di un sisma di subduzione, dovuto allo scorrimento delle placche nel mantello terrestre. Nel caso specifico del Tirreno, la placca ionica si piega sotto la Calabria e scende verso nord-ovest, al di sotto del bacino tirrenico. Con questo movimento si genera un’attività sismica particolarmente profonda, con scosse che solitamente avvengono ( da millenni) tra i 70 e i 500 km di profondità.

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Previsioni Meteo : prossima settimana si ripiomba in inverno. Crollo termico e maltempo?

Falla in WordPress: hacker attaccano il famoso CMS per siti web attraverso noto plugin

Meteo Protezione Civile domani: tempo stabile su tutta l’Italia

Flessione termica dalla prossima settimana, poi una svolta piovosa?