Esplosione nel bergamasco in azienda di mangimi, ci sono due vittime

Ancora un incidente sul lavoro, questa volta in Lombardia, nel bergamasco. La tragedia è avvenuta in un’azienda di mangimi a Treviglio, dove un’esplosione ha causato la morte di due persone. 

Sul posto sono al lavoro una decina di vigili del fuoco del distaccamento di Treviglio e di Dalmine, personale del 118 e carabinieri della locale Compagnia e stazione.

L’azienda interessata è la ECB, in via Caldenzano. Non dovrebbero esserci altre persone coinvolte nell’incidente ma il bilancio viene dato ancora per provvisorio. Da prime informazioni, ad esplodere sarebbe stata un’autoclave dove vengono effettuate operazioni di bollitura ed essiccazione di materiale organico destinato poi alla produzione di mangime per allevamento. I vigili del fuoco stanno provvedendo al raffreddamento dell’impianto e dell’area interessata, in modo da poter poi operare in condizioni di sicurezza. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Sicilia : scossa di terremoto in serata avvertita alle pendici dell’Etna – dati INGV-EMSC

Brusco peggioramento con temporali, grandinate e venti forti domani: il bollettino della Protezione Civile

Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord