Due valanghe in Trentino Alto Adige a Pasquetta, tutte salve le persone coinvolte

Nella giornata di Pasquetta due valanghe hanno interessato i monti del Trentino Alto Adige. 

La prima è avvenuta nella zona delle Pale di San Martino, a Fradusta. Tre gli escursionisti coinvolti: uno di loro era rimasto sono la neve, mentre gli altri due erano riusciti a restare fuori. I due sono riusciti a estrarre subito l’amico dalla neve caduta, con l’aiuto di due guide alpine che si trovavano vicine. Lo scialpinista che era stato travolto in pieno dalla valanga è stato trasportato all’ospedale di Cavalese in via precauzionale.

Una seconda valanga si è staccata poco dopo mezzogiorno sul Monte Pic nel comune di Santa Cristina in Val Gardena. Sono stati due scialpinisti a causarne il distacco. I due sono riusciti a salvarsi dalle masse nevose. Mentre uno dei due è rimasto a monte della slavina, l’altro è riuscito a evitare di esserne travolto, sciando velocemente verso un lato. I due scialpinisti hanno poi telefonato al soccorso alpino per segnalare che non erano stati travolti.

 

 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Meteo : domani vortice ciclonico sul nord Africa. Forti piogge e venti intensi su Sardegna e Sicilia

Meteo Protezione Civile domani: instabilità al Sud, temporali sulla Sicilia

Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

MODELLO EUROPEO. nuovo rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, la primavera ritorna prepotente