Serie di slavine in Alto Adige: nessun ferito

L’aumento termico in quota delle ultime ore ha provocato il distacco di alcune slavine sulle Alpi. Diverse valanghe si sono verificate in Alto Adige, alcune delle quali si sono anche abbattute su strade, senza però causare feriti.

Una particolarmente grande si è verificata in val Passiria ed ha trascinato con se diversi alberi. A Villa Ottone, in val Pusteria, tre masi sono isolati dopo un’altra valanga di grosse dimensioni.
Il problema principale – spiega il bollettino valanghe della Provincia di Bolzano – è la neve bagnata. Dai siti non ancora scaricati, da tutte le esposizioni e anche nelle ore notturne, sono possibili distacchi spontanei che occasionalmente possono interessare infrastrutture esposte.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK