Vento forte in Liguria: danni nel ponente ligure

La perturbazione atlantica giunta sull’Italia ha portato anche venti forti su molte zone della penisola, in particolare sulle regioni occidentali. Violente raffiche di vento, prossime anche ai 100 km/h, hanno colpito nella giornata di ieri il ponente ligure, provocando diversi danni e disagi. 

I danni più gravi a Vallecrosia, lungo la Provinciale che porta a Perinaldo. Verso le 14,30 lo stabile che ospita il negozio e il magazzino di Tasselli è stato scoperchiato e le lamiere del tetto si sono schiantate in parte sull’edificio vicino, della stessa proprietà, in parte sulla strada. Sono intervenuti i carabinieri di Vallecrosia e Bordighera e i vigili del fuoco di Ventimiglia.

Molti alberi e rami caduti a Ventimiglia, con rallentamenti alla circolazione ferroviaria. Anche qui numerosi interventi dei vigili del fuoco. A Sanremo è crollata l’insegna dell’hotel Royal, schiantandosi su una aiuola. A Bordighera, Camporosso e Vallecrosia vari alberi si sono accasciati sulle palazzine accanto alle quali erano stati piantati. Non si registrano per fortuna feriti. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK