Terremoto al centro Italia : crollata una piccola chiesa a Muccia, danni nelle casette SAE – FOTO

Danni e piccoli crolli nel maceratese dopo la scossa della notte. Crollato il campanile di una chiesa. 

Questa notte alle 05.11 la terra ha tremato in maniera piuttosto intensa sull’Appennino maceratese, tanto da svegliare gran parte del centro Italia. Il sisma, di cui vi abbiamo ben parlato QUI e QUI, ha raggiunto la magnitudo 4.7 sulla scala richter con ipocentro fissato a 9 km di profondità. Epicentro individuato esattamente nel maceratese tra Muccia e Pieve Torina.

se non visualizzi il video, clicca qui >>

Stamattina alle 07.00 il sindaco di Muccia, Mario Baroni, aveva affermato la presenza di danni e crolli nel piccolo centro abitato marchigiano e ora, dopo le attente osservazioni della protezione civile, emergono maggiori informazioni a riguardo : il notevole scuotimento nell’area epicentrale ha causato il crollo di un piccolo campanile della Chiesa del ‘600 Santa Maria di Varano’. Lievi lesioni e parziali crolli sono segnalati in altre abitazioni di Muccia, già provate dalle fortissime scosse del 2016 e 2017. 

Inoltre ci sono danni anche nelle SAE, ovvero le casette in cui vivono 550 dei 920 abitanti di Muccia, costruite dopo le devastanti scosse degli ultimi due anni. Danni lievi segnalati anche a Pieve Torina : in un condominio situato davanti la zona commerciale di Pieve Torina si sono formate evidenti lesioni. Sembrerebbe che l’edificio fosse tornato da pochi giorni ad accogliere famiglie, dopo alcuni lavori di ristrutturazione. Oggetti caduti anche nelle varie abitazioni SAE di Pieve Torina.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK